Graffiti.

Love in blue. Un graffito non sporca. Copre. Maschera. Completa. Abbellisce. Mimetizza. Trasforma. Nobilita. Reinterpreta. È una nuova cosa.


Cos’è una serranda? Un avvolgibile in metallo che ha senso soltanto quando si apre e lascia spazio all’oggetto che protegge, che sia una vetrina o un ingresso a un locale… è un oggetto che in sé non ha un senso, soprattutto quando è chiusa. È spesso arrugginita, sporca, antiestetica. Un graffito le dà un’anima che le permette di rimanere chiusa e non aver paura di apparire superflua. Geniale. Amorevole.


Graffiti. La mia passione per i graffiti nacque qualche anno fa, quando conobbi un ragazzo che si ribellava al mio modo di far lezione. Trascorreva tutto il tempo in cui spiegavo, o interrogavo, disegnando su un album queste lettere gonfie e colorate. Mi irritava, un poco. Un giorno gli chiesi il segreto di quella tecnica. Lui mi rispose. “È semplice, prof, basta sovrapporre dei rettangoli alle linee, curvarle, ispessirle e aggiungere delle decorazioni tipo frecce…” Da allora, ogni giorno mi sorrideva, e io lo lasciavo fare.

Un mese dopo si trasferì all’Artistico, ma quando mi incontrava si fermava ogni volta a mostrarmi i suoi disegni… l’avevo conquistato, l’avevo incoraggiato. E i graffiti avevano conquistato me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...