Orticaria.


orticariafoto1-1024x768

Ieri abbiamo finito di stampare le pagelle alle 21.00, e così, stamattina, all’idea di tornare a scuola per cinque ore mi è venuta l’orticaria… sì, avete capito, quei pomfi pruriginosi che aumentano di volume al solo contatto delle dita…

Che poi io l’orticaria l’avevo avuta per un anno intero senza capire perché. Era stato a 35 anni, dopo un concerto dei Nomadi, che poi a me i Nomadi piacciono, ma quella volta m’ero preso una bronchite, ci avevo messo sopra dei pastiglioni di antibiotici vecchia scuola, tante fette di torta al cioccolato, incazzato con gli anni che volavano già via, le mie solite birre, e m’ero svegliato con le labbra gonfie come un canotto…

Mi ero anche ricoverato alla dermos del vecchio ospedale, dove mi avevano dato una valigia di antistaminici, ed ero finito in una gabbia di matti affetti da psoriasi varie che facevano la fila per farsi trastullare la notte dalle ricoverate del reparto di fronte, accomunati in un lungo amplesso che poco aveva a che fare con il sesso…

Quella volta non avevo mai capito il perché di quei pomfi, e un giorno, eliminate le mandorle, il cioccolato, il caffè e i gamberi, m’erano spariti .

Ma il fatto era che, ripresi a mangiare dopo poco tempo gamberi, caffè, cioccolato e mandorle non mi erano più tornati.

Mah.

Così stamattina, mentre osservavo quei piccoli redivivi pomfetti ho pensato che in fondo tutti noi abbiamo la tendenza a provocare gli invisibili bacilli che se ne stanno proditoriamente tranquilli nel nostro corpo, quasi volessimo costringerli a uscire allo scoperto, invece di portarceli a spasso come una discreta compagnia senza dar loro fastidio.

E mentre pensavo a questo i pomfi sono spariti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...